SHOWDETAILS
PARIS+LONDON #29
Digital Version

COLLEZIONI DONNA – AUTUNNO/INVERNO 2020.21

I particolari delle sfilate di Parigi e Londra nel massimo formato esistente

VERSIONE DIGITALE: 55,00 euro

PARIS
Sarebbe bello poter evitare di parlarne, fingendo che non esista, ma la realtà è che l’epidemia di Coronavirus, che sta affliggendo il mondo, ha scosso tutti e anche la moda non ne è rimasta immune. Già le ultime sfilate milanesi si sono concluse con eventi annullati o a porte chiuse, mentre a Parigi, dove la fashion week è comunque terminata con altero savoir faire, le distanze di sicurezza erano già una ferrea misura da rispettare. Come un presagio, perché si sa che collezioni e show non sono frutto dei capricci del momento ma di ricerche e riflessioni che avvengono mesi prima, un’atmosfera cupa si è levata dalle passerelle che si sono aperte, in diversi casi, con uscite in nero totale, amplificando così le angosce che già serpeggiavano tra il pubblico…..

LONDRA
Visioni. Icone. Indumenti come monumenti. Come opere d’arte. Componimenti creativi, poetici. Londra è espressione d’autore. Mostra in passerella la sua anima più sognante. È un inno alla pittura astratta di Hilma af Klint nel défilé di Bora Aksu. Sfilano ragazze incantate. Portano sulla pelle i colori di dipinti avanguardisti, richiami lilla e fiordaliso. Interiorità ed esteriorità dialogano, vibrano, danzano grazie alle ruche e ai volant. Gli abiti sono eterei, leggerissimi, mossi da una forza creatrice invisibile. Fanciulle pallide scivolano sulla passerella di Erdem. Sono vestite d’argento, coperte da tessuti opulenti. Sono eredi di un Pierrot lontano, perse dentro indumenti a palloncino, coperte di bagliori. Tra onde di candide stoffe si muovono le ragazze di Simone Rocha…..