×

Editoriale

Il quotidiano si fa sempre più spazio nel guardaroba della donna di Zac Posen che in questa collezione applica le forme sontuose delle mise da sera ad un dailywear che introduce anche giacche e pantaloni da biker. Le ‘cuciture anatomiche’ degli abiti da red carpet, che delineano spesso volumi scultorei, disegnano completi, proposti anche in broccato, composti da giacchini zippati dalle spalle arrotondate e le maniche gonfie portati con pantaloni al polpaccio con cerniere finali oppure tailleur con gonna bombata o svasata a pieghe o mini a portafoglio che più mini non si può. Scultorei anche gli abiti, con corpetto rigido e gonna che, a sera vicina, si allunga caratterizzandosi di trasparenze e ricami preziosi.