×

Editoriale

Una collezione costruita sui contrasti per Vladimir Karaleev ovvero un sopra articolato e scultoreo ed un sotto semplice e lineare o viceversa. Le parti complesse sono costruite a pannelli sovrapposti di diverso colore e materiale, come il top composto da un dolcevita nero su cui sono applicati due rettangoli di tessuto e tonalità differenti, portato con pantaloni blu sottili con il cavallo basso o la maglia bordeaux con collo bianco, manica marrone e polsini neri abbinata ad una gonna drappeggiata con spacco frontale. Oltre alle sezioni sovrapposte, intervengono asimmetrie, orli al vivo o sfrangiati, imbastiture a vista che danno all’insieme un senso d’incompiutezza decorativa.