×

Editoriale

Vera Wang smantella il sartoriale maschile privando i blazer della parte di sopra, così che restano scoperte spalle e décolleté ed allungando le maniche a dismisura, look insoliti che nascondono certe parti del corpo ma ne rivelano abbondantemente altre, come le gambe, infilate dentro micro-shorts arrotondati sui fianchi ed issate su platform vertiginosi. Le maniche extralong caratterizzano anche camicie, maglie, felpe, bluse sottili, spesso portate con peplum sovrapposti, mentre le gonne sono lunghe, velate e totalmente aperte sul davanti, con vista diretta (di nuovo) sulle gambe. Gli abiti da cocktail sono illuminati da ricami di perle che creano un effetto chiaroscurale sulle trasparenze, trasparenze che caratterizzano anche il finale con tanto di strascico.