×

Editoriale

Giocosa e colorata, la nuova collezione di Tsumori Chisato ha un’ambientazione marina con l’uso abbondante di stampe fantasiose e di effetti increspati che richiamano i movimenti delle onde. Abiti e gonne di varie fattezze e lunghezze, comunque quasi mai aderenti al corpo ma ampi ed eterei, sono caratterizzati da disegni in cui la stilista stessa, o meglio il suo alter ego in tenuta da sub, s’immerge negli abissi incontrando creature incantate come giganti addormentati a cui dona un occhio d’oro o nuotando semplicemente tra mille bolle blu. Colori d’elezione il blu, l’arancio e il verde, con l’avorio cui è riservata una serie di abiti ariosi e leggiadri, trasparenti e/o ricamati a motivi a tema come conchiglie, polipi o fronde marine.