×

Editoriale

Trussardi torna alla Pinacoteca di Brera come nelle passate edizioni di Milano Moda Uomo presentando dei look che corrispondono a dei personaggi che si rifanno alle figure dei tarocchi. Dato il motivo ispiratore, sia i capi sia gli accessori sono decorati da motivi araldici, poi ogni look si distingue in base a ciò che rappresenta: c’è ‘The Devil’, un dandy mefistofelico dall’allure ottocentesca con abito tre pezzi spezzato e camicia rigata con lungo nastro legato al collo, ‘The Strenght’ con soprabito in suede, camicia di seta in fantasia, panciotto e pantaloni stretti, che se avesse la stella appuntata potrebbe sembrare uno sceriffo, ‘The Star’ in gessato doppiopetto, pull mélange e stivaletto proprio come una rockstar, ‘The Magus’ con giubbino scamosciato, maglione, pantaloni classici e borsone da medico e così via, a carte scoperte.