×

Editoriale

Da Trussardi va in scena una performance musicale che s’ispira ai grandi artisti rock degli anni ’60 e ’70, come Jimmy Page, Bob Dylan e John Lennon, a loro volta ispirazione della nuova collezione, che contempla sì pezzi sartoriali, realizzati con materiali preziosi, ma caratterizzati da dettagli eccentrici. Come la giacca di montone tinta di giallo, il bomber in pelle e maglia intrecciata, il cappotto in cachemire volutamente ‘maltrattato’ o il pantalone in nappa con risvolti doppiati in tessuto gessato. I capi sono morbidi e rilassati, anche le cravatte, quando ci sono, sono portate allentate o al loro posto ci sono foulard annodati a tono con la camicia. Tonalità accese, oltre al giallo anche il rosso di una giacca di pelle, si affiancano ai classici grigio, blu e marrone.