×

Editoriale

Un lusso ladylike s’insinua nell’universo giovane e streetwear di Topshop Unique, smorzando le tonalità e ammorbidendo le forme che si fanno più fluide e avvolgenti. Sui colli e le maniche di coat e giacche cropped interviene la pelliccia, le superfici si arricchiscono di ricami preziosi e subentrano diversi completi maschili con blazer strutturato e pantaloni morbidi. Sofisticate e insieme delicate appaiono le stampe floreali stile Art Nouveau su camicie e abiti da giorno, mentre dolcevita e pull a costine sono abbinati a mini o a gonne al ginocchio con spacco laterale, portate con stivali in pelle nera o décolletée stile mocassino. Il finale si arricchisce di abiti bustier con corpetto decorato di piume o in pizzo nero, mentre il velluto si rivela uno dei tessuti chiave della collezione, in alcune uscite ulteriormente illuminato da applicazioni di cristalli.