×

Editoriale

Tommy Hilfiger aggiorna il suo preppy style puntando sulla cura per il dettaglio inaspettato, per le rifiniture e per gli accostamenti cromatici che, pur discreti, hanno un tocco pop. Su di una silhouette comoda e rilassata, costruisce un mix equilibrato di sportswear ed eleganza, dove il primo è rappresentato da pantaloni con bande laterali, anorak, felpe zippate e la seconda da blazer e completi sartoriali che hanno, in certi look, l’appeal del pigiama con tanto di righe che sono il motivo dominante dell’intera collezione. Righe orizzontali, righe verticali a mo’ di gessato, righe à la marinière, righe spezzate su color block, righe in rosso-blu o in bianco-nero, righe che uniscono il mondo sportivo a quello collegiale, da sempre ispirazione del brand Made in Usa.