×

Editoriale

L’eleganza semplice che Tomas Maier infonde come direttore creativo di Bottega Veneta, si ritrova anche nella sua linea, pensata sotto il sole di Miami dove vive gran parte dell’anno. Elemento imprescindibile quindi gli occhiali da sole, qui versione aviator, abbinati a grossi orecchini pendenti e borse a mano o a tracolla. Una serie di abiti di lino con scollo all’americana ben esprimono il senso dell’intera collezione, giocata su pezzi facili ma raffinati, come le bluse con maniche vaporose portate dentro gonne a ruota a vita alta e i prendisole, anche in stampa tie dye, abbinati ai sandali piatti. I cappelli a tesa larga del finale, con tanto di lungo cordino, si portano anche con gli abiti sottoveste satinati e mini-cardigan ricamato a contrasto.