×

Editoriale

Sexy sì, come sempre ma soprattutto ultra-chic e non può essere altrimenti sulla passerella di Tom Ford che sembra trasformare in oro tutto quello che tocca. Leone d’argento all’ultimo Festival di Venezia per il suo secondo lungometraggio, il designer texano presenta la collezione nella ‘Pool Room’ dell’ex ristorante Four Seasons in un’atmosfera ombratile e vellutata. Prime uscite in tweed grigio e pelle marrone per giacche che strizzano la vita e gonne dalle linee sinuose su cui spiccano cinture-imbracatura che ritornano su quasi tutti gli outfit. A seguire si aggiungono capospalla di pelliccia multicolor e look in total black a cui subentrano poi la luminosità del velluto, l’iridescenza di glitter e paillette e maxi-collane dorate.