×

Editoriale

Alessandra Facchinetti spettina la ragazza borghese di Tod’s. Chissà cosa diranno le vecchie clienti del marchio made in Italy di fronte al classico mocassino così vivace, colorato, decorato. La donna di questa stagione è tutt’altro che minimal, gira per la città accessoriata, poco abbinata ma squisitamente elegante. Come molti altri in questa stagione, si tira fuori dal baule il foulard, così chic annodato al collo da abbinare con una camicetta e un pantalone a vita alta a righe di cotone, stretto da una bella cintura. Si fa notare la chitarra che spunta tra i micro-biker colorati accanto a spolverini di seta leggeri arricchiti di ricami e borchie. Gli abiti sono corti e ampi, in nappa traforata bianca e rosa pallido. Anche le borse prendono la scossa con le chitarre elettriche, le frange e una fibbia rinnovata che vede due T incrociarsi.