×

Editoriale

Sofisticata semplicità. Questo in due parole il mood che riassume la donna di Salvatore Ferragamo pensata da Massimiliano Giornetti. L’unica cosa che scopre sono le spalle, il resto è tutto da immaginare in netta controtendenza con il resto delle proposte per la prossima estate. Sarà questa discrezione a rendere affascinante questa figura che incarna perfettamente l’idea di classe che deve essere silenziosa per essere notata. Molte tinte unite per gli abiti adatti anche per andare al mare, i colori come l’arancione e il verde smeraldo sono accostati al nero in modalità blocco mentre le tonalità del verde, del viola e del rosa sono allineate in righe che danno movimento al vestito con le balze. Leggeri come un soffio gli abiti senape in seta, attraversati da ruche. Il picco di eleganza si raggiunge con la mantellina che si lega al collo senza però cedere al fiocco. L’unico piccolo eccesso le piume che arricchiscono le mise in nero.