×

Editoriale

Nel 1978 Yves Saint Laurent organizzò, su una nave attraccata al South Street Seaport di New York, una festa per il lancio della sua fragranza Opium; 40 anni dopo Anthony Vaccarello di Saint Laurent ospita una versione ultra-moderna di quell’evento sull’Hudson, nel Liberty State Park del New Jersey. La collezione è piena di riferimenti agli anni ’70 e ai personaggi che frequentavano lo Studio 54, con decorazioni gioiello come quella del look d’apertura, colletto e abbottonatura ‘diamantati’ di una camicia nera portata sotto un blazer con inserti in pelle e jeans slim anch’essi neri. E blazer, camicia decorata e pantaloni neri sono quasi una divisa d’ordinanza, sostituiti a volte dalla giacca in pelle o scamosciata e da felpe con cappuccio in denim, con l’aggiunta di foulard portati allacciati al collo a triangolo a mo’ di cowboy e/o di un groviglio di collane.