×

Editoriale

Da quando Alessandro Dell’Acqua è direttore creativo di Rochas, capita spesso che gli venga chiesto perché c’è sempre così poco daywear nelle collezioni; detto fatto, Dell’Acqua apre la passerella con un completo maschile doppiopetto oversize color cammello, seguito da uno shirt-dress della stessa tonalità, con cintura in vita e dolcevita giallo che spunta dal colletto a punta, entrambi portati con stivali pitonati. Sull’onda di un trend che resiste da stagioni, ovvero il sartoriale che duetta con il femminile, seguono blazer dalle proporzioni sempre abbondanti indossati con gonna a matita, pantaloni maschili in lana grigia con polo blu e dolcevita, un completo check con giacca cropped zippata e inserti in pelle. La lucentezza arriva sotto forma di abiti in broccato dal tocco antico, bluse in velluto metallico e gonne dai ricami floreali argentati, di fluidi long dress mossi da trasparenze e ricami iridescenti e di mise da sera altrettanto luminose.