×

Editoriale

Uno scenario post-apocalittico che è l’inevitabile conseguenza di una catastrofe ambientale e come un cerchio che si chiude ecco tornare il Giurassico con tanto di dinosauri. Rick Owens non è di certo nuovo a questo tipo di atmosfere ma in questa collezione calca la mano presentando capi che si avviluppano intorno al corpo in un crescendo di volumi che assumono la forma di un magma. Fatta eccezione per una serie destrutturata ma piuttosto classica di trench, portati con pantaloni utilitarian over con maxi-tasche laterali, il resto sono tuniche più simili a masse informi di mohair o di pelliccia o schizzate con la candeggina come i jeans sempre oversize oppure pull extralong con inserti a contrasto sulle spalle, il tutto portato con sneakers massicce spesso nascoste dal maxi-orlo dei maxi-calzoni.