×

Editoriale

Nuovo corso per il marchio Richmond, ora in mano a Saverio Moschillo, proprietario del brand e ora anche direttore creativo. Ispirazione, le bande giovanili giapponesi, con i bomber e le giacche da biker con stampe samurai dai colori vivaci che si contrappongono alla sartorialità dei completi di tradizione british, caratterizzati comunque da qualche dettaglio rock o sportivo, come le tasche zippate o la coulisse in vita o ancora gli inserti a contrasto. Proposte variegate anche per il denim, effetto used, strappato o con logo in bella vista su una gamba, mentre sull’altra è riprodotto il viso di John Lennon o in versione couture ricamato con perline che decorano anche le giacche da smoking illuminando il nero totale.