×

Editoriale

“L’apice della raffinatezza sartoriale americana”, così viene definito Ralph Lauren Purple Label da Vogue e per rimarcare la peculiarità del marchio, il direttore creativo John Wrazej ripesca dagli archivi elementi che hanno a che fare con la tematica equestre, sempre cara al marchio ma meno utilizzata nelle passate collezioni. Ecco allora che un montgomery blu presenta staffe e briglie sulle maniche, come anche un paio di jeans, mentre un giubbetto scamosciato zippato ha decorazioni a tema su bordi e maniche. Ma la collezione non è tutta incentrata sull’equitazione, anzi, c’è tutta una serie di completi mono e doppiopetto in velluto o in lana e poi look sportivi da sci con piumini e maglioni a collo alto. Immancabili i look da sera, con smoking in versione viola e con giacca o pantaloni tartan.