×

Editoriale

Il raffinato equipaggio tutto al femminile di Ralph Lauren è pronto a salpare; con cappellini da capitano e pratiche borse a mano, le 48 signore del mare si dirigono verso il loro yacht sfoggiando mise dai tipici colori nautici (che sono anche quelli a stelle e strisce) ovvero bianco, rosso e blu. Le classiche righe marinière decorano canotte e t-shirt, sostituite a volte da camicie maschili, portate con pantaloni harem o ampi al polpaccio e sandali con zeppa di sughero, mentre abiti e gonne sono fluidi e leggeri, casual e prevalentemente a tinta unita, tranne quelli del finale in cui ritornano le righe bianco-blu. Fatta eccezione per una serie di capi in pelle, giacche e pantaloni anche in versione tailleur, che aggiungono un certo rigore, l’intera collezione è giocata sullo stile preppy-sportivo in cui i designer americani eccellono.