×

Editoriale

Di seta e di carbone. Di denim e di venti dall’Ovest. Ecco lo spirito nuovo di Philosophy di Lorenzo Serafini, che porta in passerella il sogno americano, tra Aspen, Wichita, New Mexico. La collezione ha uno spirito western, grazie alle tute total denim, ai giacconi in shearling dalle frange di camoscio. Ma è anche una collezione ariosa, impalpabile. Ha le correnti chiare e forti dei vasti spazi, di praterie e grandi pianure. Natura e purezza, per abiti di seta, chiffon, dai colletti romanticamente arricciati, dalle lievi balze, con volant, trasparenze di candidi pizzi, tulle, pois, delicate stampe di boccioli, piccoli fiori, colori pastello. In passerella risuona anche l’anima più profonda della terra: sfilano sofisticate cercatrici d’oro, dagli abiti di velluto increspato, dalla maglieria colore del fumo, intrise di oscurità, ombre di roccia e miniera, con lampi di luce, pelle metallizzata. La palette viaggia dal cognac al blu denim, dal rosa pastello, al canarino, al cemento.