×

Editoriale

“Il mio riferimento sono io!” esclama Paul Smith al termine della sua sfilata ed è proprio così; molti dei capi in passerella richiamano pezzi che Sir Paul vendeva nel suo negozio ‘Paul Smith Vêtements pour Hommes’ a Nottingham nei primi anni ’70, prima di debuttare con la sua prima collezione maschile. Ecco i motivi Paisley delle sciarpe vintage del suo shop che decorano camicie, abiti fluidi, cappotti, mentre il motivo della mela morsicata viene da una collezione dell’’82. Le strisce verticali a contrasto che attraversano coat e abiti sartoriali richiamano l’ultima collezione uomo ma ci sono tanti altri completi maschili d’ispirazione marinara e non con le giacche prevalentemente doppiopetto e total look in lurex in fantasie vivaci.