×

Editoriale

La collezione del brand Olia Victorieva è caratterizzata da una palette di colori accesi, elementi decorativi esotici e interpretazioni insolite dei dipinti di Paul Gauguin (il più brillante esponente dell’Impressionismo) e della sua serie di opere ‘Tahiti’. Grazie all’uso dei colori puri, abbinati ad un’aggraziata lavorazione artigianale, alle numerose applicazioni, ai ricami e alle forme eleganti e femminili, ogni immagine ricorda una tavola cromatica. La donna di Olia Victorieva attrae gli sguardi, esotica come la Polinesia, con un’esplosione di colori ed originalità. La collezione comprende tutti gli elementi iconici delle tele: frutti esotici incorporati in borse a secchiello in morbida pelle, colori succosi e paesaggi tahitiani che si riflettono nelle ricercate applicazioni su cappotti ed abiti in fibre naturali come lana, cachemire, pelle e seta. In particolare emergono i modelli di cartelle che spesso riportano un frammento fedele di un dipinto di Gauguin. La collezione crea un mondo in cui alta moda ed arte si incontrano nella vita.