×

Editoriale

Nel suo showroom parigino, con il pavimento decorato per l’occasione a metà tra camouflage e stampa kefiah, Neil Barrett presenta la nuova collezione fatta di sovrapposizioni e di un rigore militare stemperato questa volta da frange ballerine di diversa lunghezza e spessore per gonne e gonnellini dal sapore afro portati sopra pantaloni morbidi, abiti o ad altre gonne dalle linee dritte. I look procedono tutti in questa direzione, con l’aggiunta di motivi camouflage che riprendono quelli del pavimento per blouson zippati e bomber portati con le mise più stilose, anche se poi compare un’elegante giacca da smoking nera abbinata ad un flapper dress dalla vita bassa e, ça va sans dire, tutto una frangia.