×

Editoriale

Il rosso si conferma, insieme ai più classici bianco e nero, il colore della prossima estate. Anche Michael Kors non resiste alla tinta della passione ma, attenzione, passione romantica, quella da romanzo d’antan, con fanciulle dagli abiti tutti in fiore, siano essi applicati a fil coupé, stampati o ricamati, portati sempre con cinture finissime che a volte si incrociano sull’addome o cinturoni da cowgirl. Nessun dubbio che la grinta questa ragazza ce l’abbia, lo dimostra indossando anche tailleur e camicie maschili, trench in suede o sfoggiando piccole borchie sulle balze delle gonne ma le bluse leggere con maniche (ampie) e scollo serrati da lacci volanti, le gonne a pieghe, i pizzi e le trasparenze parlano di un nuovo romanticismo che tanti designer hanno accolto con entusiasmo, almeno qui a New York.