×

Editoriale

Marc Jacobs, che oggi ha 55 anni, andava già pazzo per la moda da adolescente e in questa ultima collezione riporta un po’ tutto quello che negli anni l’ha conquistato, prima come teenager appunto e poi come designer; sotto la sua lente finiscono soprattutto gli anni ’80 di Saint Laurent e del primo Lagerfeld da Chanel ma anche sue ispirazioni d’archivio, il tutto esaltato all’eccesso, come se la decade di riferimento non fosse già un poco eccessiva. Ecco allora i giganteschi colletti da Pierrot che esplodono sotto giacchine bouclé e blazer sartoriali con spalle oversize abbinati a pantaloni ampi con vita alta e pince, le alte cinture a fusciacca con maxi-fiore, gli abiti gonfi tutti una piuma. E poi cappelli con veletta, top ricolmi di ruche, soprabiti satinati, collant in lurex e colori pastello che si alternano ai metallici, in un gioco infinito di stravagante couture.