×

Editoriale

La passerella di Maison Margiela apre con il rosso lacca di un trench oversize e chiude con un altro trench, bianco, completamente smembrato sulla pelle nuda; compresi tra questi due look, altri 28 pezzi che spiccano per tonalità cromatiche, dal blu Klein al giallo all’arancio e per i volumi over che rendono i capospalla simili a gusci protettivi, soprattutto quando si tratta del maxi-piumino giallo con inserti di shearling a tono o dell’anorak tecnico ultra-imbottito in total white con tasche e coulisse, portato con leggings e simil-cuffia da piscina. Smembrature, stratificazioni plastificate, sfilacciature e inserti a contrasto caratterizzano tutta la collezione in cui non manca il sartoriale, doppiopetto in blu, sempre Klein, o gessato classico ma sempre oversize.