×

Editoriale

Accenti Seventies e tonalità intense danno l’impronta alla collezione di M Missoni, che non ruota attorno ad un tema specifico ma ripropone i motivi tradizionali del marchio in inediti accostamenti cromatici. Color-block di malva, turchese, ruggine decorano bluse, gonne e abiti in maglia di lurex, cui si alternano giallo e arancio vitaminico, sia abbinati in fantasie astratte sia monocromo su abiti fluidi e ariosi portati con sandali platform a fasce con lacci alla caviglia. Note basiche di bianco, anche totale, per camicie, pantaloni flared, gonne a pieghe e coat con dettagli a contrasto e alcuni look in kaki confermano la totale padronanza della Maison nell’uso del colore che rende più accattivanti anche le borsette a tracolla, in pelle o in binomio con la maglia.