×

Editoriale

Christopher Nemeth, artista e designer inglese di stanza in Giappone scomparso pochi anni fa, ispira la collezione di Kim Jones che immagina un viaggio proprio sulle tracce di questo stilista di culto, conosciuto per la sua abilità nel riportare a nuova vita (e a modo suo) vecchi tessuti di sartoria. Così ecco l’impeccabile uomo Vuitton indossare coat, blazer e pull decorati con motivi di corde intrecciate che pare Nemeth collezionasse per i suoi progetti, abbinati a pantaloni sottili con risvolto alto anche a contrasto, alcuni decorati con le stesse fantasie ‘cordate’. La corda è in realtà un motivo conduttore di tutta la sfilata, i suoi estremi sfilacciati sono sovrapposti in dettaglio a grisaglie colorate su capospalla in lana, mentre su alcuni cappotti e giacche a vento color block sono applicati dei bottoni-spilla, altro chiaro omaggio a un sarto che, nella Terra del Sol Levante, è venerato come mai è stato in patria.