×

Editoriale

La collezione di Les Hommes del duo Notte/Vandebosch rispecchia come sempre la personalità dei suoi creatori, un incontro-scontro di stili in cui il sartoriale si fonde con gli aspetti tecnici, dati qui da accessori, colori e materiali da montagna. Succede così che completi e soprabiti sono un tutt’uno con giacche a vento, piumini e maglie sportive, come quelle nate dalla collaborazione del duo con Sergio Tacchini, in un connubio accattivante che coinvolge anche la palette, in cui il nero duetta con tinte fluo. In dettaglio, il pantalone classico ha la riga laterale a contrasto e a volte la coulisse in vita, le cinture logate sembrano cinghie da trekking, i capospalla sono corposi, imbottiti, camicia e cravatta spuntano dagli anorak neon, i cappucci delle felpe sbucano dai maglioni oversize in jacquard spinti coordinati con le maxi-sciarpe. E, neanche a dirlo, sneakers e scarponi da trekking si portano con tutto.