×

Editoriale

Continua il percorso di Felipe Oliveira Baptista nella reinterpretazione dei classici Lacoste e dello stile vintage che in questo caso s’ispira alle tute realizzate dal marchio per la nazionale francese di sci negli anni ’60. In passerella sfilano track pants con bande laterali a contrasto portati con dolcevita aderenti o maglie con collo zippato o ancora girocollo color block cui sono sovrapposti trench in pvc o giacche-poncho che si trasformano anche in abiti. E poi gonne-pantalone in velluto su stivali alti in vernice, comode tute con pantaloni over, capospalla avvolgenti in versione shearling o piumino, entrambi proposti in versione extralong con dettagli zippati, mentre su alcune felpe compare la scritta ‘une crocodelle’, simpatica allusione ad un marchio che sa rendere femminile anche il capo più sportivo.