×

Editoriale

René did it first” è il motto, stampato su tute e magliette, che sancisce la nuova collezione di Felipe Oliveira Baptista per Lacoste, un tributo al fondatore del marchio del coccodrillo in risposta a qualche giornalista dubbioso sulla vera paternità dell’iconica maglietta polo. René Lacoste l’ha fatta per prima, la polo, ed è stato anche il primo a sdoganare la t-shirt sportiva, rendendola capo raffinato, perfino di culto, qui abbinata a gonnelline da tennis a pieghe con banda a contrasto. Bande e strisce sono un altro motivo conduttore dell’intera collezione, decorano top asimmetrici, mini-gonne e abiti in maglia lavorata a trecce. Le tute hanno un’allure vintage, con il colletto a punta, la chiusura zippata, le righe laterali su maniche e pantaloni, sono abbinate a décolletée o stringate maschili e a volta sovrapposte da coat con maniche tagliate. La fascia sui capelli à la Bjorn Borg funziona anche sui look meno atletici.