×

Editoriale

Per praticare uno sport estremo in condizioni meteorologiche altrettanto estreme ci vuole un abbigliamento protettivo, fatto di stratificazioni e materiali performanti; se il duo Lim e Leon trova l’ispirazione per il prossimo inverno di Kenzo nell’arctic surfing, il surf nell’artico, la collezione non può che essere composta da giacche tecniche sovrapposte una all’altra, piumini oversize e in generale capospalla avvolgenti da cui spuntano dolcevita e colli zippati. Ma siccome il glam vuole la sua parte anche a temperature polari, ecco abiti midi con bustier e cintura in vita, aperti da spacchi laterali da cui fuoriescono lunghe strisce di tessuto a tono, tailleur doppiopetto in velluto, sinuosi long dress asimmetrici ed una serie di look in jacquard floreale hawaiano, forse per ricordare le origini (calde) del surf.