×

Editoriale

JW Anderson sceglie la semplicità della vita quotidiana. Sceglie la sobrietà delle linee, la comodità delle forme. Sceglie la maglieria: knitwear a finezza grossa, a torciglioni, sweater con cappuccio, con maniche dagli inaspettati rigonfiamenti, con bordi dalle spesse frange, con sciarpe abbinate. La collezione è dedicata ad una moda che sa accompagnare i momenti di ogni giorno ma che non smette di giocare con i dettagli e sorprendere. Le ruche, gli orli irregolari e ondeggianti, le arricciature in taffetà creano movimento e dinamismo. Gli abiti sono caratterizzati da vita bassa, sottolineata da nastri, nodi, legature ton sur ton. I lunghi vestiti smanicati risplendono grazie alle paillette, che scivolano dai toni violacei ai gialli più intensi, e alle zip che creano sinuosi andamenti metallici a contrasto. Le stampe con motivo paisley arricchiscono la palette dei colori naturali di JW Anderson, coniugando verde salvia, ardesia, corda, avorio con blu elettrico, zafferano e coccio.