×

Editoriale

Uno stile accattivante quello di Bill Gaytten per John Galliano, che mixa il militare di varie epoche con mise iper-femminili e trasparenze audaci. Ecco giacche da cadetto e soprabiti edoardiani portati con abiti sottoveste satinati o con vista sull’intimo, pantaloni maschili abbinati a bluse romantiche, berretti e pull da marinaio con camicie di pizzo e gonne fluide. Il mix funziona perché ha la giusta dose di entrambi gli elementi, menswear e femminilità d’antan, cui si aggiungono dettagli sportivi, come le sneakers alte da boxe e un’eccentricità tutta british, come gli orologi da taschino decorativi con le loro catenelle dorate. Gli abiti sottoveste sono portati anche da soli e hanno la particolarità di un nastro a fiocco legato su una delle due sottili spalline. Oltre al bianco virginale, gli altri colori sono tipicamente militari, blu navy, verde, kaki.