×

Editoriale

Anche in questa nuova collezione invernale Jasper Conran esercita con maestria ed equilibrio l’arte della semplicità proponendo pezzi lineari, puliti, ravvivati da stampe geometriche, righe e tonalità che spaziano dai toni basici a colori più accesi. Aprono la sfilata combinazioni grafiche di bianco e nero cui si aggiungono poi varie tonalità di verde, giallo fino ad arrivare ai multicolore del finale sotto forma di color block e geometrie audaci. Con decorazioni che su certi capi si fanno piuttosto fitte, Conran sceglie capi semplici, T-dress e tuniche, bluse con pantaloni o gonne a tono, magari con uno spacco azzardato, tailleur e cappotti con cintura, completati da ampi cappelli da pescatore monocromo e borse sportive con i manici.