×

Editoriale

Una collezione all’insegna del movimento, quella del giovane Miyamae per Issey Miyake, prima con frange in raffia che decorano top, abiti e longuette dai vibranti accostamenti cromatici, a scacchi o in color block, poi con un nuovo tipo di plissé ottenuto dalla cottura del tessuto precedentemente trattato con una colla speciale. L’alta temperatura fa espandere la colla modellando la superficie in un’arricciatura permanente dall’effetto 3D, che sembra danzare sul corpo. Ecco allora bluse, gonne e abiti in perpetuo movimento, coadiuvati anche da colori accesi e dall’abbinamento con un’altra tecnica, la collaudata ‘steam stretch’ realizzata a vapore, che crea fitte plissettature simili a onde. Le frange decorano anche maxi-borse ed eccentrici copricapo che concorrono a creare l’idea di movimento.