×

Editoriale

Pop romantica la ragazza di Giambattista Valli per Giamba che prevede per la prossima stagione abitini virginali tutti pizzi e merletti tempestati di cuoricini, stelline, lipstick, fiori e caramelle oltre a figure femminili stilizzate e addominali maschili stampati. Lolite che girano in città masticando chewing gum sicure del loro outfit super glam. Che siano mini, shorts, miniabiti o gonne che sembrano tutù, le gambe sono scoperte per il giorno. Qui brillano paillette, svolazzano ruche, ondeggiano pieghe. Su questa passerella si vedono pantaloni skinny, smanicati in denim, felpe e jumpsuit. Non manca il lungo però. Valli allora tira fuori dal cilindro ogni romanticheria, dai pizzi, al bianco candido, allo chiffon, ai fiorellini e ne fa abiti maliziosi. C’è luce in questa collezione: anche quando usa il nero lo illumina con qualche trasparenza e lo stempera con grafiche accese e spiritose.