×

Editoriale

Il Teatro Manzoni si trasforma in un set disneyano per lo show in tre atti GCDS, concepito come una favola a lieto fine; Giuliano Calza, fondatore del marchio insieme al fratello Giordano, ha ottenuto in licenza alcune immagini tratte proprio da vecchi cartoon della mitica multinazionale statunitense regina dei film d’animazione, tra cui ‘Biancaneve e i sette nani’ ma la figura che spicca sulle maglie è soprattutto Topolino, cui si rifanno anche i cappucci di certe felpe in peluche. L’impronta è fortemente streetwear, con capi comodi dalle linee rilassate, tante tute sportive, track pants, bomber e anorak imbottiti e/o trapuntati sotto cui spuntano dolcevita, hoodie e T-shirt, il tutto coloratissimo e infarcito di loghi e slogan, ça va sans dire.