×

Editoriale

L’identità. In un marasma di marchi e di prodotti non sempre di qualità, Giorgio Armani punta, per Emporio, ad una definizione chiara e netta del suo codice stilistico, espresso qui da una maxi impronta digitale stampata su giacche e t-shirt come segno di riconoscimento indelebile. Uno stile preciso ed inconfondibile che fa l’uomo bello ed elegante anche quando si concede imbracature sportive sopra i blazer più classici o i bermuda con leggings, calze e sandali. Non solo abbigliamento formale, quindi, ma anche urban e sportswear, fusi tra di loro in un mix che vede il pantalone classico, morbido, indossato con maglietta stampata e blouson zippato o coatigan, il blazer sovrapposto al pull extralong, le bretelle colorate e poi motivi floreali anche sui capospalla e la cravatta portata coi bermuda!