×

Editoriale

Mettendo insieme l’epoca vittoriana, le uniformi militari e i samurai ne scaturisce la collezione dei gemelli canadesi Dan e Dean Caten. Dsquared2 immagina una donna ricca di suggestioni che con il loro tocco assumono una stupefacente armonia. I pantaloni sono verdi e mimetici con i tasconi ma stretti sul polpaccio e gonfi sulle cosce come quelli di un soldato di altri tempi. La stessa ispirazione militare hanno le cappe, i maglioni e le giacche mentre in alcuni casi sembra di scorgere in passerella i carabinieri di Pinocchio. Ogni outfit è un mix in cui si vedono ricche camicie di pizzo e colli frilly ruffle che si abbinano a bolerini da torero arricchito da marsine o da una sovrabbondanza di passamaneria. Pioggia di jais sulle gonne e strascichi oppure kilt applicati sui pantaloni. Le pellicce sono calde e costruite come le armature dei samurai, piene di colori, pelli e peli diversi che ricordano anche quelle delle squaw dei popoli indigeni del Canada.