×

Editoriale

Come i fiori sono incastonati nei blocchi di ghiaccio disposti a torre ideati dall’artista Azuma Makoto per la passerella di Dries Van Noten, così i motivi floreali di gusto orientale impongono la loro poetica delicatezza su coat oversize, giacche strutturate, bomber satinati e pantaloni dal tailoring maschile. Il contrasto per lo stilista belga è tutto e lo dimostra mixando bluse dai colletti alti di stampo vittoriano a bermuda ampi e infradito stile ‘Japan’ o a pantaloni da smoking o ancora a jeans extralarge, t-shirt basiche a gorgiere gioiello, top ginnici a gonne doppiate con il tulle. Contrasto anche per la palette, in cui il nero fa da collante a tonalità vibranti di giallo, arancio e blu che si rifanno ai cromatismi giapponesi.