×

Editoriale

Nato come marchio di jeans dall’impronta rock, Dondup si presenta sotto una nuova veste, più preppy, anche se l’intento è quello di mantenere un certo spirito ribelle. ‘Anarchico accademico’ è il titolo di una collezione da bravo ragazzo con l’aria stropicciata, maxi-sciarpa legata intorno al collo e abbigliamento mutuato dal rugby e dalle uniformi universitarie britanniche, con loghi, scritte a tema e lettere maiuscole applicati o stampati su felpe e pull girocollo. Linee rilassate, sovrapposizioni, lembi di camicia che spuntano dai bordi delle maglie, cardigan over ‘da nonno’, completi micro-check dal sapore vintage, pantaloni che vanno dall’ampio al diritto stringendosi sul fondo, è uno stile che finge disordine ma in realtà è ordinatissimo e molto borghese.