×

Editoriale

Un po’ meno sportswear, un po’ più menswear. Ecco la nuova idea che frulla in testa alla ragazza Dkny, sempre folle d’amore per New York ma forse un po’ cresciuta e desiderosa di darsi un tono. O forse no, forse è semplicemente l’aria che si respira lì, nella metropoli, che fa venire voglia di mixare gli stili e vestirsi a strati, con comodi dolcevita dal collo imponente e dalle maniche un po’ più lunghe del normale che spuntano da maglie con scollo a V profondo, a loro volta sovrapposte da cappotti oversize mono e doppiopetto in colori energici, come rosso o blu elettrico e caratterizzati, a volte, da dettagli inusuali, come una manica argentata o un bavero glitterato. Più sportivi i pezzi in jersey bicolore da cui fa capolino un velo asimmetrico plissettato ma non c’è partita: per questa stagione vincono i completi giacca-pantalone, le camicie bianche e i calzini bianchi con le stringate, anche in versione platform.