×

Editoriale

Da Dirk Bikkembergs debutta Lee Wood, sedici anni al fianco di Donatella Versace, che ridefinisce i canoni stilistici del marchio riportandolo alle sue origini con un guardaroba classico d’ispirazione militare. Tagli netti e rigorosi caratterizzano completi e capospalla che hanno spalle solide e maxi-tasche, anche imbottite, mentre ad altre giacche si aggiungono controspalline e bottoni metallici. Corposa la maglieria, con pull dal collo alto, lavorazioni a coste e, per qualche modello, protezioni in pelle sui gomiti; di linea prevalentemente morbida i pantaloni, con quelli classici portati anche con le sneakers. Tecnici e propri dell’universo sportivo i tessuti, presentati in combinazioni raffinate con lane e cachemire, neutra la palette, con tocchi di cammello e di verde oliva che esprime il côté militare.