×

Editoriale

‘Maschile, autentica e contemporanea’, ecco secondo Lee Wood, direttore creativo di Dirk Bikkembergs, tre aggettivi per la sua prossima collezione invernale. Ma emerge anche un’altra caratteristica ed è la dualità delle proporzioni che, se in certi cappotti e completi sono oversize e arrotondate, in altri sono più accostate e aderenti alla figura. Wood dice che l’ispirazione gli è venuta da un viaggio tra Anversa e Rotterdam dove, nonostante la vicinanza geografica, ha notato una netta differenza di spirito, l’una rivolta verso il passato e l’altra proiettata al futuro. Allora certi abiti e coat restano più classici, altri incontrano l’innovazione, come giacche e gilet giuntati con la maglieria, maxi-tasche con applicazioni tecniche, colli rimovibili, pantaloni di nylon. E su alcuni outfit spuntano i souvenir del viaggio, come lo stampo del cioccolato belga ingrandito e riprodotto in formato digitale su di una felpa.