×

Editoriale

Una ragazza che indossa una camicia del suo boyfriend come abito; un’immagine in realtà non così eccezionale ispira la nuova collezione di Andreas Melbostad per Diesel Black Gold, che di quella camicia o del tessuto che la compone prende dei lembi squadrati e ne fa slip-dress, top e gonnelline con gli orli a fazzoletto. Il risultato sono tanti pezzi asimmetrici, prevalentemente mini, con inserti geometrici di pizzo sangallo, trasparenze o applicazioni metalliche, spesso sostenuti da fibbie con occhielli anch’essi metallici com’è nella tradizione dura e pura del marchio. L’alternativa materica al cotone è il denim con i jeans scuri in versione mannish e la pelle per giacche da biker ridotte e salopette ampie che ricalcano lo stile boyish.