×

Editoriale

Il debutto della scorsa stagione di Jonathan Saunders alla guida di Dvf ha segnato, sull’e-commerce del marchio, un sold out di quasi tutti i pezzi, ragion per cui il designer torna a puntare su quegli elementi che hanno decretato il successo della passata collezione. Il prossimo inverno si colora dunque di tinte brillanti su abiti fluidi e asimmetrici, dal taglio a sbieco, spesso smanicati e decorati da motivi floreali o geometrici o a maxi-paillette, stesso stile per i top abbinati a gonne prevalentemente midi portate con stivaletti a punta. Non manca ovviamente qualche wrap-dress, qui in versione animalier, mentre i pantaloni sono ampi, a vita alta, quasi sempre in fantasie accese. Il colore intacca anche i capospalla, pellicce cocoon e giacche senza collo. Borsette a tracolla con frange e pendenti completano i look.