×

Editoriale

Desigual trasforma di nuovo le passerelle newyorchesi in un caleidoscopio di stampe e cromie accese, cui aggiunge un lato edgy che viene dalla collaborazione con Misha Janette, blogger famosa per il suo sito Tokyo Fashion Diaries. La solarità e la leggerezza del brand di Barcellona si mischiano con uno street-style che abbina elementi etnici come voluminosi turbanti africani, creste da Mohawk, coroncine votive a capi urbani come jeans, coat, leggings e a pezzi da spiaggia come canotte, prendisole e brassière colorate. Il gioco di sovrapposizioni si esprime in lunghe maglie legate in vita o allacciate storte sulle spalle e giacche patchwork che lasciano intravedere t-shirt e camicie portate come gonne, pantaloni palazzo, bluse e abiti ricamati e/o dipinti a mano.