×

Editoriale

Un altro inverno a tinte forti per la donna Desigual che a una palette neutra e pacata preferisce colori energici e stampe vivaci, come se fosse sempre estate. Ed estivi sono anche certi abiti, mini o al ginocchio, con e senza maniche, aderenti o svasati, decorati da motivi etnici, geometrici e/o floreali, che fanno pensare più ad atmosfere esotiche che alpine-invernali. Corposi, in lana, fake-fur o vinile sono invece i coatigan, i piumini e i maglioni a tema nordico, portati con gonne a tubo e pantaloni slim a vita bassa. È un mix & match globale, che gioca con molteplici riferimenti e culture, dall’Africa berbera al Sud-Est asiatico fino al Nord Europa e che fonde folk e urbanwear, linee più accostate ad altre più fluide, coinvolgendo anche gli accessori, maxi-collane dal sapore etnico e borse a mano o a tracolla, ugualmente variopinte e a tono con gli abiti.