×

Editoriale

Il total black e le tonalità ombratili conquistano anche Filippo Scuffi che per Daks manda in passerella una collezione in cui i motivi check della Maison si alternano appunto a coat, completi maschili e abiti neri. I classici quadri sono reinterpretati in versione pixelata su sottili long dress, uno fluido con cintura, l’altro con maxi-colletto in pizzo e su di una blusa abbinata a pantaloni diritti sopra la caviglia, mentre altri check nei toni sfumati del marrone caratterizzano un T-dress ed un cappotto decorati da lustrini dorati. Le mise in nero sono accompagnate da piume, frange, pizzi e dettagli gioiello sulle cinture o sui collarini legati a nastro intorno al collo. Cappelli a tesa larga completano i look.